Libano, strade bloccate dopo la formazione del nuovo governo

Sim

Roma, 22 gen. (askanews) - Manifestanti hanno bloccato le strade in Libano all'indomani della presentazione del nuovo governo, guidato dal premier Hassan Diab, 60 anni, docente ed ex ministro dell'Istruzione. Lo riporta il quotidiano libanese Daily Star.

Ieri sera il presidente Michel Aoun ha approvato il nuovo esecutivo che sarà presentato oggi. In un'intervista all'agenzia di stampa libanese NNA, il premier ha definito i nuovi ministri come "tecnocrati" che agiranno "lontano dai partiti politici".