Libano, terza giornata di proteste di piazza contro aumento tasse -2-

Bea

Roma, 19 ott. (askanews) - A Beirut, l'esercito ha riaperto le autostrade bloccate dopo che le forze di sicurezza hanno usato lacrimogeni e idranti contro la folla riunita nel centro della capitale ieri sera. Le forze di sicurezza hanno annunciato 70 arresti per furto e incendio doloso.

Il premier Saad Hariri ha dato alla coalizione che lo sostiene fino a lunedì sera per appoggiare un pacchetto di riforme mirato a rimettere in ordine le finanze pubbliche e ottenere gli aiuti internazionali. (Segue)