Libero Pay: i bollettini si pagano on line in pochi istanti con la Libero mail

webinfo@adnkronos.com
·3 minuto per la lettura

Il nuovo servizio, riservato ai titolari di una casella mail di Libero, semplifica il pagamento di bollettini postali, bancari, bollo auto e tributi della Pubblica Amministrazione

Facile, veloce e conveniente, il servizio offre totale sicurezza grazie alla tecnologia 3DSecure

Milano, 29 luglio 2020

È arrivato Libero Pay, l’innovativo servizio che permette agli utenti della Libero Mail, la property Italiaonline utilizzata da circa 9 milioni di utenti/mese*, di pagare online una serie di servizi di utilità. Bollette e spese di vita quotidiana gestibili direttamente dall’email in pochi istanti e ovunque ci si trovi.

Libero Pay, infatti, consente a tutti coloro che sono titolari di una casella di posta di Libero di pagare online i bollettini postali, bancari (MAV, RAV o Freccia) o gli avvisi di pagamento PagoPA (incluso il bollo auto) in modo semplice, economico e veloce. Il servizio è totalmente sicuro grazie alla tecnologia 3DSecure.

.

Pensato per quanti non vogliono fare lunghe file allo sportello e avere addebiti diretti su conto corrente con un controllo maggiore delle spese, il servizio è attivabile con un clic dalla propria casella Libero Mail ed è raggiungibile sia dalla Libero Mail che dalla homepage di Libero.it, anche in mobilità. L’utente inserisce i propri dati-profilo su Libero Pay solo la prima volta e li trova sempre precompilati al momento del pagamento. Quando dovrà pagare, ad esempio, una bolletta di luce o gas, il bollo auto, la rata di un finanziamento o un tributo alla pubblica amministrazione, gli basterà semplicemente accedere a Libero Pay e aggiungere i dati del bollettino in suo possesso. Ad ogni operazione l’utente riceverà mail di conferma di avvenuto pagamento direttamente nella casella Libero Mail, ben organizzata nell’apposito Tab Utenze.

Il costo bollettino per utente - 1.50 € - è più basso tra gli operatori presenti sul mercato**.

“Siamo davvero orgogliosi di questo nuovo servizio abbinato alla Libero Mail - dichiara Domenico Pascuzzi, Marketing Director Publishing di Italiaonline - non solo perché è un'ulteriore e preziosa feature che arricchisce la più usata tra le nostre property, ma anche perché siamo sicuri che i nostri utenti scopriranno in Libero Pay un grande aiuto che permetterà loro di risparmiare tempo e denaro, in modo semplice, sicuro e totalmente digitale”. .

* 8.8 mio - Audiweb 2.0 Media View, powered by Nielsen, TDA, March 2020

** Ad esclusione dei canali digitali PosteItaliane

ITALIAONLINE

Italiaonline è la più grande internet company del Paese, presente in tutto il territorio nazionale. Opera nei segmenti Consumer, PMI e Grandi Clienti.

Nel segmento Consumer con i brand Libero, Virgilio, DiLei, QuiFinanza, Supereva, Buonissimo, SiViaggia, Pagine Bianche, Pagine Gialle, PgCasa, TuttoCittà, 89.24.24 e altri - Italiaonline raggiunge ogni giorno 6,2 milioni di utenti unici* di cui 4,3 milioni da mobile, con una market reach del 67%**. Nel segmento PMI oltre 200mila Imprese oggi si affidano a IOL per servizi di presenza online, di sviluppo di siti vetrina o abilitati all’e-commerce, di web marketing e digital advertising (inclusi la gestione di campagne pubblicitarie e la generazione di leads attraverso i social network e i motori di ricerca) e per tutte le soluzioni finalizzate ad aumentare il business e la reputazione online.

Italiaonline è presente nel segmento delle Grandi Aziende attraverso IOL Advertising, la prima concessionaria digitale in termini dimensionali del Paese, supportando i principali operatori economici del Paese nello sviluppo delle loro campagne di comunicazione digitale. per le grandi e piccole imprese.

* Fonte: Audiweb View 2.0, powered by Nielsen, TDA DAUs marzo 2020

** Fonte: Audiweb View 2.0, powered by Nielsen, TDA MAUs marzo 2020

MEDIA CONTACT

E-mail: pressarea@italiaonline.it