Libia, ambasciatore Usa incontra Haftar e Sarraj dopo summit Berlino

Sim

Roma, 20 gen. (askanews) - "Dopo la conferenza di Berlino", l'ambasciatore americano per la Libia, Richard Norland, ha avuto "incontri separati" tra ieri sera e oggi con il premier del governo di Tripoli, Fayez al Sarraj, e il generale Khalifa Haftar "per raccogliere le loro impressioni sulle conclusioni della conferenza": è quanto ha reso noto l'ambasciata, sottolineando che "gli Stati Uniti rimangono impegnati a sostenere le iniziative Onu per attuare le conclusioni della conferenza di Berlino".