Libia, Amendola: soluzione è convocare la Conferenza di Berlino

Aff

Napoli, 10 gen. (askanews) - "Proprio in queste ore c'è un Consiglio dei ministri degli Esteri a Bruxelles ed è necessario spingere le parti innanzitutto al cessate il fuoco, convocando la Conferenza di Berlino, dove la parti devono riaprire un dialogo per ricostruire una soluzione politica". Il ministro per gli Affari Europei, Vincenzo Amendola, a margine di un appuntamento a Napoli, si è soffermato sulla difficile situazione in Libia.

"L'Europa è di fronte a una prova di maturità. - evidenzia Amendola - Quando ci sono conflitti come in Medio Oriente e soprattutto in Libia l'Europa deve muoversi, attivarsi, mettere in piedi con una voce sola la diplomazia". (Segue)