Libia, approvata la dichiarazione finale di Berlino

Coa

Roma, 19 gen. (askanews) - I Paesi partecipanti alla Conferenza di Berlino sulla Libia hanno approvato la dichiarazione finale che sarà sottoposta ora all'attenzione dei leader libici giunti nella capitale tedesca: il capo del governo di Tripoli Fayez al Sarraj e il generale Khalifa Haftar.

La bozza circolata nelle ultime ore e approvata dai partecipanti prevede, tra le altre cose, il cessate il fuoco permanente e un embargo sulle armi, insieme all'avvio di un processo politico per arrivare a un governo libico unico.