Libia, Bashagha dopo voto turco: Haftar può arrendersi o suicidarsi

Sim

Roma, 2 gen. (askanews) - Dopo il via libera del parlamento turco all'invio di truppe in Libia a sostegno del governo di accordo nazionale di Tripoli, il ministro dell'Interno, Fathi Bashagha, ha dichiarato che il generale Khalifa Haftar ha ora due opzioni: "Arrendersi o suicidarsi". Lo riportano i media libici.

Ankara ha accolto la richiesta di sostegno militare di Tripoli a fronte dell'offensiva militare del generale Haftar, in corso dallo scorso aprile, per prendere il controllo della capitale.