Libia, a Berlino si punta a roadmap politica, militare ed economica

Sim

Roma, 15 gen. (askanews) - La conferenza internazionale di Berlino mira a definire una roadmap capace di delineare il futuro politico, economico e militare della Libia.

Fonti diplomatiche occidentali hanno detto al quotidiano Asharq Al-Awsat che i partecipanti ai lavori esprimeranno innanzitutto sostegno al cessate il fuoco in vigore sul terreno dal 12 gennaio - sebbene non sia ancora stato formalizzato dalla firma del generale Khalifa Haftar all'accordo negoziato da Russia e Turchia, già sottoscritto dal governo di accordo nazionale di Tripoli di Fayez al Sarraj - e al processo di pace guidato dall'inviato Onu, Ghassan Salame. (Segue)