Libia, Borrell: riattivare e rifocalizzare operazione Sophia -3-

Loc

Bruxelles, 20 gen. (askanews) - "Per una parte dell'opinione pubblica italiana - ha rilevato Borrell - Sophia è un'operazione che riguarda solo la questione dei migranti; ma non è per questo che la riattiviamo. Originariamente - ha ricordato ancora - l'operazione Sophia aveva entrambi i mandati, lotta al traffico di esseri umani e lotta al traffico d'armi, e ha fatto molto contro il traffico d'armi, sequestrandone molte e impedendo che arrivassero in Libia. Ma certamente - ha concluso l'Alto Rappresentante rispondendo a un giornalista che chiedeva se con la revisione del suo mandato la missione navale avrà ancora l'obbligo di effettuare salvataggi in mare - ogni nave nel Mediterraneo deve obbedire al diritto internazionale, questo è fuori questione".

Alla fine della conferenza stampa, a un giornalista che chiedeva fuori microfono se la revisione del mandato di Sophia potrebbe comprendendere anche l'eliminazione dell'attuale obbligo di sbarcare in Italia i migranti soccorsi in mare, Borrell ha risposto: "Questo non so dirvelo".