Libia, capo Africom incontra Sarraj: imperativo un cessate il fuoco

Sim

Roma, 23 giu. (askanews) - Il comandante del Comando Usa in Africa (Africom), generale Stephen J. Townsend, e l'ambasciatore americano in Libia, Richard Norland, hanno avuto ieri a Zuwara un incontro con il premier del governo di accordo nazionale (Gna), Fayez al Sarraj, per "sottolineae la posizione Usa secondo cui la pace in Libia deve essere raggiunta attraverso il processo politico, non per mezzi militari".

Stando a quanto riferito da Africom in un comunicato diffuso oggi, "la delegazione ha riaffermato la forte opposizione degli Stati Uniti a un'escalation dell'intervento militare straniero su entrambi i fronti" e "l'incontro si incentrato sull'imperativo di un immediato cessate il fuoco e sulla fine delle operazioni offensive da parte di tutte le parti coinvolte".

L'incontro si tenuto mentre il Gna e le forze del generale Khalifa Haftar si preparano per nuovi scontri nella citt di Sirte. (Segue)