Libia, Conte: cessate fuoco fragile, va preservato

Afe

Roma, 1 feb. (askanews) - "La soluzione della questione libica è una assoluta priorità. La Conferenza di Berlino è un passo nella giusta direzione a cui l'Italia ha contribuito con determinazione e spirito propositivo. Il documento finale delinea un percorso credibile e sostenibile, con l'unica via possibile, quella politica e diplomatica. Purtroppo stiamo avendo conferma di come sia estremamente fragile il cessate il fuoco ma dobbiamo fare di tutto per preservarlo per costruire il percorso politico". Lo ha detto il presidente del Consiglio Giuseppe Conte, intervenendo alla presentazione del volume 'Essere mediterranei', iniziativa di 'La civiltà cattolica'.

Conte sottolinea la necessità anche della "attuazione rigorosa dell'embargo sulle armi".

"Nulla - ha concluso - è facile e ne abbiamo conferma di ora in ora. L'Italia fa già la propria parte, avversiamo le soluzioni militari e le guerre per procura".