Libia, Conte lancia appello: basta armi e militari, non è soluzione

Gal

Roma, 30 gen. (askanews) - "Lancio un appello a tutti: di astenersi dal continuare a far arrivare armi e militari. Non è quella la soluzione" per la crisi libica "anche per le caratterische tipiche di quello scenario, lavoriamo per una soluzione politica e pacifica". Lo ha detto il presidente del Consiglio, Giuseppe Conte, parlando in diretta facebook da Sofia dfove ha incontrato il primo ministro bulgaro.

"Purtroppo già alla conferenza di Berlino c'erano stati chiari segnali che gli attori sul terreno che hanno deciso di abbracciare l'opzione militare cercano di rafforzare il proprio fronte militare - ha spiegato - ma questo non porta a nulla, se si vuole che la Libia veda pace, prosperità e benessere. L'Italia ha un atteggiamento responsabile, di chi concosce bene il dossier e abbracciando alcuni principi ritiene che l'unica soluzione è politica".