Libia, Conte: solo coinvolgimento Ue garanzia per autonomia paese

Gal

Roma, 11 gen. (askanews) - "Ci adopereremo per un coinvolgimento maggiore dell'Ue, un intervento che offra la massima garanzia di non rimettere il popolo libico alla volontà di singoli attori". Lo ha detto il presidente del Consiglio, Giuseppe Conte, al termine dell'incontro a palazzo Chigi con il capo del governo d'Accordo libico Fayez al Serraj.

"Senza nulla togliere agli interventi dei singoli attori - ha aggiunto il premier - noi riteniamo che l'intervento europeo per le caratteristiche e gli obiettivi politici che persegue sia la massima garanzia per l'autonomia e l'indipendenza anche per il futuro" della Libia.

"L'Italia - ha puntualizzato ancora Conte - rivendica di aver avuto una posizione lineare e coerente nel linguaggio, nelle azioni e negli obiettivi".