Libia, contrattacco forze Sarraj in perimetro aeroporto Tripoli

Fth

Roma, 28 dic. (askanews) - Le forze del governo d'Accordo libico (GNA) del premier Faez al Sarraj hanno annunciato oggi di avere in un contrattacco ripreso il controllo di diversi edifici nel perimetro dell'aeroporto di Tripoli dove, nei giorni scorsi, si erano insediate le truppe fedeli al generale Khalifa Haftar. Lo riferisce la tv satellitare al Al Jazeera.

Nel contrattacco "sono stati espugnati diversi edifici e distrutti due carro armati e un mezzo blindato", ha detto il comando dell'operazione "Vulcano di Rabbia" del Gna in una dichiarazione ripresa dall'emittente panaraba.