Libia, Di Maio da Bruxelles: "Ue parli con una sola voce"

Fth

Roma, 10 gen. (askanews) - "Appena arrivato a Bruxelles, per partecipare al Consiglio Affari Esteri dell'Unione Europea. Discuteremo, tra le altre cose, di Iran/Iraq e Libia, su cui continuiamo a chiedere che l'Ue parli con una sola voce. Bisogna fermare ogni tipo di interferenza esterna". Così il ministro degli Esteri Luigi di Mario in un post pubblicato sulla sua pagine Facebbok.

Per il capo della diplomazia italiana, "bisogna bloccare la vendita di armi" in Libia dove "l'unica strada è il dialogo. Non esiste una risposta militare".