Libia, Di Maio: "Governo ha fatto passi avanti, ora serve aiuto Ue" -2-

Dmo

Roma, 18 lug. (askanews) - "Quella libica una crisi complessa e articolata. Una crisi che richiede equilibrio, pragmatismo e seriet. Questo esecutivo, lavorando con costanza e dedizione, ha reso possibili migliaia di rimpatri volontari e umanitari di migranti dalla Libia verso i Paesi di origine. Siamo l'unico Stato europeo che effettua evacuazioni umanitarie dirette di rifugiati vulnerabili".

"Mi sembrano quindi davvero ingiuste le critiche di scarsa attenzione a questi aspetti mosse nella lettera di Roberto Saviano pubblicata ieri sul suo giornale. In questa cornice di complessit, vero, bisogna anche essere realistici: nonostante tutti i nostri sforzi, evidente che l'Italia non possa farsi carico da sola dei circa 650mila migranti e rifugiati presenti in Libia e per questo stiamo lavorando affinch anche le istituzioni europee e gli Stati membri dell'Unione Europea facciano la loro parte, con una responsabilit condivisa nell'offrire soluzioni concrete ai rifugiati e ai migranti che si trovano in Libia attraverso corridoi umanitari europei".

Il nostro obiettivo è quello di creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano interagire tra loro sulla base di interessi e passioni comuni. Per migliorare l’esperienza della nostra community abbiamo sospeso temporaneamente i commenti agli articoli.