Libia, Di Maio: importante una missione Ue per monitorare tregua -2-

Sim

Roma, 15 gen. (askanews) - Il ministro ha quindi ricordato che "in occasione del Consiglio Affari Esteri straordinario di venerdì scorso, l'Italia ha promosso una riflessione sulle modalità e gli strumenti più efficaci per contribuire concretamente alla realizzazione degli obiettivi della Conferenza di Berlino" in programma domenica prossima. Impegni che riguardano "monitoraggio del cessate il fuoco, attuazione dell'embargo sulle armi, riforma del settore sicurezza anche attraverso la costituzione di forze armate professionali e sostegno alle necessarie riforme economiche".

"L'Unione europea, anche su impulso italiano, ha avviato una riflessione per una missione europea di monitoraggio del cessate il fuoco, naturalmente su espressa richiesta dei libici e in un quadro di legalità internazionale sancito dalle Nazioni Unite - ha aggiunto - sarebbe un passo importante per fermare le interferenze esterne, impedire il massacro di civili e dare all'Unione europea un profilo unitario e un ruolo di primo piano nella crisi libica".