Libia, Di Maio: Italia è in tutti i consessi, agire con Ue ed Onu

Mgi

Roma, 14 gen. (askanews) - "Quello che sta succedendo, con le due parti libiche che non riescono a trovare un accordo, dimostra la complessità della situazione in Libia, dove c'è una guerra civile per procura. Dobbiamo mettere intorno a un tavolo tutti gli attori principali e questo accadrà domenica con la conferenza di Berlino": lo ha dichiarato il ministro degli Esteri Luigi di Maio, intervistato dalla trasmissione di Rai3 Carta Bianca, sottolineando come l'Italia non abbia "un problema di immigrazione, ma di terrorismo".

"L'Italia è in tutti i consessi: nelle ultime settimane abbiamo lavorato per esserci, e la Germania ci ha ringraziato per il lavoro che abbiamo fatto", ha sottolineato il Ministro. (Segue)