Libia, Di Maio: Italia non intende partecipare militarmente

Sim

Roma, 15 gen. (askanews) - "L'Italia non intende intervenire militarmente nel conflitto e continua ad aderire con rigore all'embargo sulle armi", convinta che sia "fondamentale cercare di mantenere il cessate il fuoco e riportare la crisi libica su un binario politico": lo ha dichiarato il ministro degli Esteri Luigi Di Maio, riferendo in Senato sulla crisi libica, sottolineando che "ogni inasprimento sul terreno favorisce solo gli interessi di attori esterni, le cui agende differiscono dalle nostre e che non hanno a cuore le stesse nostre esigenze di sicurezza".