Libia, Di Maio: mai armi alle parti in conflitto

Coa

Roma, 27 feb. (askanews) - Sulla crisi libica "mi sento sulla stessa lunghezza d'onda dei miei colleghi francese e tedesco. Stiamo lavorando molto bene in Libia, consapevoli che non consegneremo mai armi a nessuno" e che "tutti dobbiamo scommettere sulla diplomazia". E' quanto ha detto oggi il ministro degli esteri Luigi Di Maio in un'intervista al quotidiano Le Monde.