Libia: Di Maio, 'nessuno scambio con Haftar per liberazione pescatori'

·1 minuto per la lettura
Libia: Di Maio, 'nessuno scambio con Haftar per liberazione pescatori'
Libia: Di Maio, 'nessuno scambio con Haftar per liberazione pescatori'

Roma, 20 dic. (Adnkronos) – La "liberazione dei nostri pescatori è avvenuta senza cedere nulla in cambio. C'entrano i nostri servizi e il nostro corpo diplomatico". Lo ha detto il ministro degli Esteri Luigi Di Maio ospite di Fabio Fazio a Che tempo che fa su Raitre.

"Sono molto felice che siano rientrati in Italia. All'inizio Haftar chiedeva la liberazione di 4 libici in Italia, condannati in secondo grado per traffico di esseri umani. Non era accettabile. Poi siamo giunti a più miti ragioni per cui ci si chiedeva di riprendere semplicemente le relazioni. Abbiamo riallacciato i rapporti, che si erano interrotti dal momento del sequestro dei pescatori, senza cedere nulla in cambio. Ho letto retroscena secondo cui l'Italia avrebbe assicurato ad Haftar la liberazione dei 4 trafficanti di essere umani: non è possibile per la Costituzione e perché non è vero".