Libia, Di Maio: non ci sono divisioni tra Stati membri dell'Ue

Coa

Roma, 18 gen. (askanews) - "Non ci sono divisioni tra gli Stati membri dell'Unione (europea, ndr) sulla Libia anche se a volte può esserci la percezione di voci discordanti". Lo ha spiegato il ministro degli Esteri Luigi Di Maio in un'intervista all'agenzia di stampa turca Anadolu.

"Nelle ultime settimane ho personalmente promosso una forte iniziativa europea per dare più risalto e energia all'azione dell'Ue sulla Libia. Abbiamo lavorato molto bene con i colleghi di Francia, Germania, Regno Unito e l'Alto Rappresentante Borrell e ritengo che abbiamo dato un forte contributo politico al raggiungimento del cessate il fuoco", ha ricordato Di Maio.(Segue)