Libia, Di Maio sente Maas: Ue resti compatta, ora data Berlino

Fco

Roma, 9 gen. (askanews) - È necessario che sulla crisi in Libia l'Unione Europea resti "compatta" e occorre quanto prima avere "una data sulla conferenza di Berlino", evento considerato cruciale per questo dossier. Lo ha detto - a quanto si apprende - il ministro degli Esteri italiano Luigi Di Maio all'omologo tedesco Heiko Maas, nel corso di un colloquio telefonico.