Libia, Di Maio: serve missione Ue per bloccare conflitto

Mgi

Roma, 11 feb. (askanews) - "Se con l'Unione Europea riusciremo a mettere in moto una missione in Libia che ci permette di monitorare l'ingresso di armamenti, munizioni e soldati da altre parti del mondo solo così possiamo bloccare quel conflitto che prima di tutto sta impoverendo il popolo libico": lo ha dichiarato il ministro degli Esteri Luigi di Maio, in visita al contingente della K-For nel Kosovo.

"E' un emergenza che abbiamo a poche centinaia di chilometri delle nostre coste, non c'è solo un fenomeno migratorio o l'instabilità di un Paese, c'è un conflitto e quindi il rischio di proliferazione del terrorismo che per difesa del nostro Paese dobbiamo scongiurare con un'azione diplomatica", ha sottolineato Di Maio. (Segue)