Libia, Di Maio: Tunisia e Paesi vicini a conferenza Berlino -2-

red/Mgi

Roma, 13 gen. (askanews) - "Insieme abbiamo affrontato vari temi, tra cui ovviamente la Libia. Come Italia riteniamo sia importante coinvolgere la Tunisia e i Paesi limitrofi alla conferenza di Berlino. Non ci può essere una soluzione concreta e duratura senza il coinvolgimento dei Paesi vicini alla Libia, così come l'Algeria e il Marocco", ha proseguito Di Maio.

"È insieme che bisogna lavorare verso un nuovo approccio, che coinvolga tutti al tavolo del dialogo. Quella che abbiamo davanti è una guerra per procura: dobbiamo fermare ogni interferenza esterna. Bisogna smetterla di vendere armi. Deve prevalere la via diplomatica", ha concluso il ministro.