Libia: Draghi, 'presenza due copresidenti e altri segnali fanno ben sperare'

default featured image 3 1200x900
default featured image 3 1200x900

Roma, 12 nov. (Adnkronos) – Quella a Parigi sulla Libia "è una conferenza importante" e la presenza dei due copresidenti libici, "Menfi e Dabaiba, significa che loro hanno fatto proprio il percorso verso la stabilità, lo hanno discusso, concordato con tutti noi", nonché che sono "pronti a lavorare insieme verso gli appuntamenti molto complicati ma per i quali noi abbiamo fiducia che si risolveranno nel miglior modo per un percorso per la Libia". Lo ha detto il premier Mario Draghi intervenendo alla conferenza stampa conclusiva della Conferenza Internazionale sulla Libia a Parigi.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli