Libia, Draghi: voto fondamentale, subito legge elettorale

·1 minuto per la lettura
featured 1538673
featured 1538673

Parigi, 12 nov. (askanews) – Il Presidente del Consiglio Mario Draghi in conferenza stampa con Francia, Germania, Onu e Libia al termine del lavori della Conferenza Internazionale sulla Libia.

“Il percorso verso la stabilità della Libia è fondato su quattro pilastri. Il primo sono le elezioni”, ha detto Draghi. E’ necessario che “si svolgano il 24 dicembre, siano simultanee parlamentari e presidenziali e accettate. I libici vogliono votare. Però occorre fare una legge elettorale che è fondamentale e il mio auspicio è che venga fatta con l’accordo di tutti, nei prossimi giorni perchè è urgente”.

Gli altri pilastri secondo Draghi sono “la sicurezza” e dunque il cessate il fuoco che è la dimostrazione che “la ricostruzione della sicurezza è possibile”. Il lavoro dei militari “è stato ottimo”. “Il terzo pilastro è l’economia: bisogna arrivare a un bilancio nazionale unico, bisogna consolidare la banca centrale”. Il quarto è “il rispetto dei diritti umani”.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli