Libia, due dipendenti di missione Onu morti in attentato a Bengasi -3-

Orm

Roma, 10 ago. (askanews) - Dopo l'attentato, Ibrahim Bushnaf, ministro dell'Interno del governo 'parallelo' a quello di Tripoli, che controlla l'Est della Libia, e il capo della sicurezza di Bengasi, il generale Adel Abdel Aziz, si sono recati sul luogo dell'esplosione.