Libia, Erdogan avverte: "Proteggeremo Serraj con tutti i mezzi"

webinfo@adnkronos.com

La Turchia è determinata ad usare "tutti i mezzi politici, diplomatici e militari" a sua disposizione per proteggere il governo di accordo nazionale libico. Lo ha detto il presidente turco, Recep Tayyip Erdogan, nel corso di una cerimonia a Istanbul. "La Turchia - ha proseguito Erdogan alla vigilia della conferenza di Berlino - continuerà a restare con la Libia finché il governo legittimo sarà messo in sicurezza". 

"Sono in Germania domani. Discuteremo di questo con tutte le parti nel Mediterraneo che sono interessate alla Libia", ha aggiunto il leader turco, ribadendo come Libia e Turchia abbiano "legami storici molto profondi".