Libia, Erdogan: se attacca Tripoli, Haftar avrà "lezione che merita"

Sim

Roma, 14 gen. (askanews) - "Non esiteremo a dare ad Haftar la lezione che merita, se continua ad attaccare il governo legittimo e i nostri fratelli in Libia": lo ha detto oggi il presidente turco, Recep Tayyip Erdogan, dopo che il generale Khalifa Haftar non ha sottoscritto l'accordo di tregua negoziato dalla Turchia con la Russia.

"Contrariamente alla volontà costruttiva del governo di Tripoli - ha aggiunto Erdogan, citato da Anadolu - Haftar ha lasciato Mosca senza firmare l'accordo di cessate il fuoco". (segue)