Libia, Farnesina smentisce negoziati con Turchia su trivellazione

Fth

Roma, 21 gen. (askanews) - "Le voci circolate sulla stampa secondo cui l'Italia starebbe negoziando con la Turchia ai fini dello sfruttamento delle risorse petrolifere a largo della Libia nel quadro del recente Memorandum of Understanding tra Ankara e Tripoli sulla delimitazione della piattaforme continentali sono destituite di fondamento". Così la Farnesina in una nota.

"Ciò che l'Italia sostiene, da tempo - prosegue la nota - è che il tema dello sfruttamento delle risorse energetiche nel Mediterraneo andrebbe visto come un'opportunità, da cogliere attraverso la collaborazione fra tutti gli Stati rivieraschi. Questo richiede, fra l'altro, che la delimitazione delle zone marittime avvenga attraverso un negoziato fra le parti interessate. È la posizione che abbiamo espresso negli ultimi mesi, in tutti gli incontri, alle autorità turche".(Segue)