Libia, Fassino: consolidare tregua e convocare conferenza Berlino

Pol/Vep

Roma, 12 gen. (askanews) - "La tregua in Libia è un primo passo verso una soluzione politica ai conflitti che da quasi dieci anni sconvolgono la Libia. Importante in queste ore è che le parti non siano tentate dal violarla e i tanti governi che si occupano di quella crisi operino perché la tregua sia rispettata e consolidata. Contemporaneamente vanno accelerati tutti i passi che aprano la strada alla soluzione politica, a partire - come chiede il governo italiano - dalla convocazione della Conferenza di Berlino, con la partecipazione di tutti gli attori libici e internazionali". Lo ha dichiarato.Piero Fassino della Direzione del PD e Vicepresidente della Commissione Esteri della Camera dei Deputati.

"E fin da ora occorre prevedere le modalità con cui una soluzione politica sia tutelata e salvaguardata, verificando la praticabilità di una missione internazionale di pace, cosi come si è fatto in Libano, dove la missione internazionale guidata dall'Italia ha dato e da un contributo essenziale a evitare nuovi conflitti", conclude Fassino.