Libia, fonte russa: cessate il fuoco al centro dei colloqui a Mosca

Sim

Roma, 3 giu. (askanews) - Nei colloqui tenuti oggi a Mosca dal vice premier del governo di accordo nazionale (Gna) di Tripoli, Ahmed Maitig, sono state discusse le "prospettive di un cessate il fuoco" tra il Gna e l'autoproclamato Esercito nazionale libico (Lna) guidato dal generale Khalifa Haftar. E' quanto ha detto una fonte del ministero degli Esteri russo alla Ria Novosti.

La delegazione libica guidata da Maitig ha incontrato il ministro degli Esteri russo, Sergey Lavrov, e il vice ministro, Mikhail Bogdanov, stando a quanto riferito dal capo della diplomazia del Gna, Mohamed Siala. I colloqui "non sono ancora finiti", ha aggiunto Siala lasciando la sede del ministero.