Libia, già violato cessate-il-fuoco da entrambe le parti

Ihr

Roma, 12 gen. (askanews) - Le due parti nella guerra civile libica si sono accusati reciprocamente di aver infranto il cessate-il-fuoco mediato a livello internazionale a poche ore dalla sua entrata in vigore. Lo riporta la Bbc online.

Dopo le pressioni dei loro sostenitori, Russia e Turchia, il cessate-il-fuoco è iniziato ufficialmente oggi.

Ma sia il governo appoggiato dall'Onu, lo Gna, sia le forze fedeli al generale Khalifar Haftar affermano che ci sono stati combattimenti nella capitale, Tripoli.

La scorsa settimana la Turchia ha inviato truppe per aiutare il governo di unità nazionale (Gna).(Segue)