Libia, governo Sarraj: respinta grande offensiva Haftar su Tripoli -2-

vgp

Roma, 23 lug. (askanews) - Il portavoce ha affermato che le truppe del governo di Tripoli sono "riuscite in poche ore a respingere (le forze del maresciallo Haftar) e costringerle a ritirarsi". Le forze del GNA, ha aggiunto, "sono anche riuscite ad assumere nuove posizioni occupate dalle forze pro-Haftar", ha aggiunto. Il portavoce inoltre ha riferito di "6 morti e feriti" nei ranghi delle forze pro-GNA e 25 morti e feriti tra i combattenti del maresciallo Haftar.

Al-Mejii, inoltre, ha riferito della distruzione di tre carri armati, quattro veicoli militari non specificati e due veicoli corazzati appartenenti alle file di Haftar e della detenzione di "11 mercenari che combattevano nei loro ranghi".

Da parte loro, le forze del generale dell'Est hanno annunciato sulla loro pagina Facebook di avere compiuto dei "progressi costanti", dicendo che "le unità militari" stanno avanzando "su tutti i fronti della capitale, assumendo il controllo di nuovi posizioni e causando grandi perdite al nemico.

Coa 231123 lug 19