Libia, Guerini da Sarraj per rafforzare collaborazione bilaterale

Red/Cro/Bla
·1 minuto per la lettura

Roma, 5 ago. (askanews) - Reciproca volontà di rafforzare la collaborazione bilaterale attraverso l'incremento delle attività di cooperazione nel settore della Difesa per un "salto di qualità" nelle relazioni. E' questo l'obiettivo dell'incontro di oggi a Tripoli tra il ministro della Difesa, Lorenzo Guerini e il premier del governo di accordo nazionale (Gna), Fayez al Sarraj. Lo riferisce una nota del dicastero di via XX Settembre. È stata confermata, inoltre, la collaborazione per l'attività di bonifica e sminamento richiesto all'Italia. Si è anche definita un'espansione della collaborazione nel settore della medicina e della sanita militare nella nuova collocazione dell'ospedale di Misurata - che verrà spostato in un'area più funzionale - e la realizzazione di un nuovo polo ospedaliero congiunto Italo-libico a Tripoli. Previsto anche un nuovo piano di attività di addestramento per cadetti, ufficiali e sottoufficiali libici in Italia e in Libia a partire dal nuovo anno accademico.