Libia, Guerini: lavoro Italia importante per Conferenza Berlino

Mos

Roma, 15 gen. (askanews) - Se la Conferenza di Berlino sulla Libia dovesse avere un esito positivo, sarebbe anche per l'azione diplomatica messa in campo dall'Italia. L'ha affermato oggi il ministro della Difesa Lorenzo Guerini rispondendo alle commissioni congiunte Camera-Senato sulle missioni italiane all'estero.

"Il governo in relazione alla Libia lavora con unità d'intenti con un lavoro portato avanti da tutti i ministri interessati secondo le loro competenze", ha premesso Guerini. "L'attività degli ultimi giorni è stata positiva, l'investimento che stiamo facendo in termini di iniziativa politica e diplomatica è molto importante e penso che la Conferenza di Berlino potrà essere fondamentale e, se lo sarà, lo sarà anche grazie al lavoro dell'Italia, in particolare quello del presidente del consiglio e del ministro degli Esteri" ha sottolineato il ministro.