Haftar blocca i voli Onu per l'aeroporto di Tripoli

Le forze della Libia orientale hanno detto che non permetteranno alle Nazioni Unite di utilizzare l'unico aeroporto funzionante nella capitale Tripoli, lo scrive il sito di Al-Jazeera. La decisione arriva poche ore dopo che il Consiglio di sicurezza dell'Onu ha approvato la risoluzione britannica che chiede alle parti in conflitto di impegnarsi per un "cessate il fuoco duraturo".

L'autoproclamato Esercito nazionale libico (LNA) guidato dal generale Khalifa Haftar cerca da aprile di conquistare la capitale dal governo riconosciuto a livello internazionale.