Libia, Haftar: coinvolgimento Turchia ha effetto negativo su Paese

Fco

Roma, 6 giu. (askanews) - Il coinvolgimento della Turchia in Libia ha un effetto negativo sul Paese, in quanto il suo esito un conflitto prolungato tra il Governo di accordo nazionale (Gna) e l'Esercito nazionale libico (Lna). Lo ha dichiarato il generale Khalifa Haftar, l'uomo forte della Cirenaica.

Haftar ha formulato le sue osservazioni a seguito dei colloqui al Cairo con il presidente egiziano Abdel Fattah al Sisi e Aguila Saleh, capo del parlamento libico con sede a Est. Dopo l'incontro, al Sisi ha annunciato la nuova iniziativa di pace per la Libia che prevede un cessate il fuoco a partire dalle 6 di luned. (Segue)