Libia: inviato Onu, urge quadro giuridico per le elezioni

·1 minuto per la lettura

AGI - L'inviato speciale dell'Onu per la Libia, Jan Kubis, ha esortato le autorità del Paese a "non perdere tempo" e a finalizzare il quadro costituzionale che permetterà di organizzare le elezioni previste a dicembre.

"Il governo di unità nazionale ha trovato le risorse necessarie per l'organizzazione delle elezioni, ma serve anche un quadro giuridico il prima possibile", ha detto Kubis ad Algeri, dove si svolge un vertice al quale partecipano i Paesi confinanti della Libia.

"I deputati - ha aggiunto - stanno finalizzando la legge elettorale e ci resta ancora molto poco tempo. Li ho invitati ad assumersi le proprie responsabilità e a non perdere tempo", ha proseguito Kubis conversando con l'agenzia di stampa algerina Aps. 
 

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli