Libia, Lavrov: nessuna altra opzione che cessate il fuoco immediato

Sim

Roma, 23 giu. (askanews) - In Libia "non vedo altre opzioni che un cessare il fuoco immediato e la risoluzione di tutti gli altri problemi attraverso un negoziato" basato sulla "dichiarazione adottata alla conferenza di Berlino". E' quanto ha detto oggi il ministro degli Esteri russo, Sergei Lavrov, nella conferenza stampa tenuta dopo l'incontro avuto oggi con gli omologhi di Cina e India.

Secondo quanto riportato dalla Ria Novosti, Lavrov ha quindi invitato i partner internazionali a promuovere un dialogo intra-libico inclusivo.