Libia: le forze di Haftar colpiranno aerei civili che portano armi

Le forze dell'Esercito nazionale libico, facente capo al generale Khalifa Haftar, hanno denunciato il volo di un Boeing 747-412 partito da Istanbul e diretto in Libia, con un carico di equipaggiamento militare. Lo ha reso noto il portavoce dell'Esercito nazionale libico, Ahmad al-Mismari, il quale ha messo in guardia dall'uso di aerei civili per trasportare armi: "L'esercito colpirà e abbattera' ogni aereo" che porta armi. "Lo status di civile", ha aggiunto Mismari citati da Reuters, "è revocato nel momento in cui questi aerei vengono usati per scopi militari".