Libia, Maas al vertice di Algeri: Onu sanzioni chi viola la tregua

Fth/Sim

Roma, 23 gen. (askanews) - Il ministro degli Esteri tedesco, Heiko Maas, ha sollecitato il Consiglio di sicurezza dell'Onu a "imporre sanzioni a quanti violano gli obblighi di cessate il fuoco in Libia". Secondo quanto riportato dall'agenzia di stampa turca Anadolu, Maas ha rilasciato tale dichiarazione a margine della riunione dei paesi vicini alla Libia, in corso oggi ad Algeri.

La Germania ha ospitato domenica scorsa la conferenza internazionale sulla Libia, al termine della quale è stato approvato un documento che prevede un cessate il fuoco permanente, il rispetto dell'embargo sulle armi e l'avvio di un processo politico per arrivare a un governo libico unico.(Segue)