Libia, Maas prende distanze da Borrell su eventuale invio truppe Ue

Coa

Roma, 18 gen. (askanews) - Il ministro degli Esteri tedesco, Heiko Maas, ha preso oggi le distanze dalla proposta dell'Alto Rappresentante Ue per la Politica estera, Josep Borrell, di inviare truppe dell'Unione in Libia, per garantire il monitoraggio e il rispetto del cessate il fuoco.

Secondo quanto affermato dal ministro, alla vigilia della Conferenza internazionale sulla Libia di Berlino, l'impressione ricevuta dai colloqui delle scorse settimane "non è che in Libia la questione da porre con urgenza sia la presenza di truppe internazionali".