Libia, Macron denuncia "gioco pericoloso" della Turchia

Ihr

Roma, 22 giu. (askanews) - Il presidente francese Emmanuel Macron ha denunciato oggi il "gioco pericoloso" della Turchia in Libia, considerandolo una minaccia diretta per la regione e per l'Europa.

"Oggi ritengo che la Turchia stia giocando una partita pericolosa in Libia e stia violando tutti i suoi impegni presi alla conferenza di Berlino", ha detto al termine di un'incontro con l'omologo tunisino Kais Saied all'Eliseo.