Libia, Mattarella chiama sindaco Mazara: vicinanza a familiari pescatori

Pol/Vlm
·1 minuto per la lettura

Roma, 4 nov. (askanews) - "Ho ricevuto pochi minuti fa la telefonata del Presidente della Repubblica Sergio Mattarella che mi ha rappresentato la sua vicinanza ai familiari dei 18 pescatori di Mazara del Vallo ancora trattenuti in Libia. Ha riferito di seguire la vicenda da vicino con aggiornamenti quotidiani; mi ha chiesto di riportare parole di conforto e di speranza a tutta la comunità dei pescatori della nostra Città. Sono onorato e orgoglioso di avere ricevuto la chiamata della più alta carica dello Stato, segno evidente che le istituzioni ci sono vicine". È quanto riferisce in un post su Facebook il sindaco di Mazara del Vallo, Salvatore Quinci.