Libia, media: Sisi vuole scaricare Haftar e trovare un sostituto

Sim

Roma, 22 gen. (askanews) - Il presidente egiziano Abdel Fatah al Sisi sarebbe "sul punto di ritirare il proprio sostegno" al generale Khalifa Haftar e di trovare un sostituto, perchè "infastidito" dalla sua incapacità di prendere il controllo della capitale libica dopo nove mesi di offensiva militare. E' quanto scrive il Middle East Eye, citando fonti algerine ed egiziane.

L'Egitto è uno dei principali sostenitori di Haftar nella sua offensiva contro il governo di accordo nazionale di Tripoli, insieme agli Emirati arabi uniti. Una fonte algerina vicina al dossier libico ha detto al sito con sede a Londra che il Cairo sarebbe "sul punto di rivedere la propria posizione". (Segue)