Libia, membro governo Tripoli a Buccino: soluzione non più politica

Sim

Roma, 1 nov. (askanews) - La soluzione alla crisi libica non può più essere politica e il Consiglio presidenziale non può tornare ad aderire al processo politico fino a quando non verranno sconfitte le forze del generale Khalifa Haftar, impegnate nell'offensiva contro Tripoli, e non fallirà il progetto di militarizzare il Paese. E' quanto ha detto all'ambasciatore italiano in Libia, Giuseppe Buccino, l'esponente del Consiglio presidenziale del governo di Tripoli, Mohammed Ammari Zayid.(Segue)