Libia, ministro Difesa turco: cessate il fuoco ancora possibile

Sim

Roma, 15 gen. (askanews) - Un cessate il fuoco in Libia è ancora possibile e "la Turchia sta lavorando a questo obiettivo". Lo ha detto oggi il ministro della Difesa turco, Hulusi Akar, evidenziando come "sul terreno" la tregua in atto dal 12 gennaio stia tenendo.

Secondo quanto riportato dai media turchi, Hakar ha quindi aggiunto che in Libia "è ora attiva una squadra di addestramento e cooperazione militare chiamata LIBED".