Libia, Oim: scoperti 6 cadaveri ad al-Khums, soccorsi 90 migranti

Sim

Roma, 22 nov. (askanews) - Almeno sei cadaveri di migranti sono stati scoperti questa mattina ad al-Khums, circa 120 chilometri a Est di Tripoli. E' quanto ha riferito oggi l'Organizzazione internazionale per le migrazioni (Oim), aggiungendo che circa altri 90 migranti sono stati soccorsi dalla Guardia costiera libica.

Due giorni fa l'organizzazione Alarm Phone aveva riferito di aver ricevuto la segnalazione da un pescatore di 67 migranti morti in un naufragio al largo della Libia.

E ieri l'Oim ha lanciato un appello all'Unione europea e all'Unione africana per un "cambiamento immediato nell'approccio alla situazione in Libia" a fronte "degli ultimi sviluppi, con oltre 600 migranti intercettati lungo la rotta del Mediterraneo centrale nell'arco di 48 ore".